fbpx

Never Give Up

Ciao a tutti!
Oggi, AI TEMPI DEL CORONAVIRUS, vorrei condividere con voi questo articolo (o meglio pensiero), che non ha lo scopo di darvi una soluzione miracolosa al problema, ma semplicemente quello di lasciarvi un aiuto per vedere le cose da un altro punto di vista, in modo da trovare il VOSTRO LATO POSITIVO.
Vi aggiungo anche qualche NOZIONE SCIENTIFICA, ma solo qualcosina perché non vorrei annoiarvi, anzi vorrei strapparvi qualche SORRISO.
Stiamo vivendo una SITUAZIONE mai vista prima, ma la cosa da tenere presente è che, è NUOVA PER TUTTI!
OGNI ABITANTE di questo mondo, che sia povero, ricco, credente, ateo, politico, calciatore, attore, modella, “influencer” o anche una semplicissima ragazza laureata in biologia, che sta qua a parlarvi (e che per una serie di circostanze complicate e anche abbastanza dolorose, si è dovuta rimettere in gioco, da zero, iniziando a lavorare come consulente fitness in una palestra, e si è innamorata di questo lavoro! Ma questa è un’altra storia), SI TROVA NELLA STESSA SITUAZIONE, spaventato, disorientato, pieno di dubbi e domande riguardo al proprio futuro, e magari ha anche accanto qualcuno che sta male, o lui stesso sta a casa da solo in quarantena, e ha pensato di piangere, urlare o arrendersi, ed ecco perché oggi SONO QUI A ROMPERVI LE PALL.. , ops, a dirvi di NON MOLLARE, di affrontare queste paure, cambiando le abitudini, rimettendovi, anzi RIMETTENDOCI in gioco ancora una volta.
SI, SIAMO TUTTI SULLA STESSA BARCA, MA LA DIFFERENZA STA NEL COME REAGIAMO, se rimaniamo fermi ad aspettare di annegare, o SE ALMENO PROVIAMO A REMARE PER ARRIVARE A TERRA!
SIETE D’ACCORDO CON ME?
Beh, alcuni di voi, non continueranno a leggere questo articolo perché si sono già stancati, non hanno voglia di cambiare, o pensano che sia inutile e che hanno già da fare, ma per chi continua, vi invito PER PRIMA COSA a sedervi sul divano e guardare davanti, e ora sdraiatevi a testa in giù.
Ecco penserete che sono matta, ma io vi chiedo invece… che cosa vedete?
Oppure, se non lo avete fatto, perché siete andati avanti a leggere pensando che sia matta,
che cosa vedreste? La risposta è: le stesse cose di prima, ma da un altro punto di vista (questo giochetto l’ho visto in un film di animazione davvero carino).
E ora rialzatevi perché se no vi va il sangue al cervello.
Ovviamente questa era semplicemente una metafora per farvi capire dove voglio arrivare.
SECONDA COSA, vorrei farvi ripensare a quando per la prima volta vi siete trovati di fronte ad un grande cambiamento. Per i più giovani potrebbe essere stato il passaggio dalle elementari alle medie, per altri aver dovuto cambiare lavoro o essersi trovato ad affrontare problemi economici.
E quanti di voi che adesso frequentano la MYFITNESSCLUB, (ogni riferimento è puramente casuale ahahahah) hanno deciso di mettere piede in palestra per la prima volta senza sapere minimamente che cosa aspettarsi? O chi si è trovato a farsi prescrivere un piano alimentare personalizzato (dieta è una brutta parola) perché aveva avuto un incontro ravvicinato con qualche santo, ed era ora di dimagrire un po’?
Insomma, vi chiedo, come vi sentivate?
Spaventati, dubbiosi, sicuri di fallire, pieni di domande?
TERZA COSA, quando siete riusciti ad affrontare e superare quel momento (il vostro mostro finale del videogioco), come vi sentivate? Stavate meglio? Vi vedevate meglio? Eravate fortissimi, invincibili, eravate come IRONMAN o come qualche supereroe che vi viene in mente, VERO?
Questo è proprio quello che volevo lasciarvi oggi per trovare il VOSTRO LATO POSITIVO:
° guardare le cose da un altro punto di vista
° pensare a quando vi siete trovati di fronte ad una grossa difficoltà o situazione complicata da affrontare
° ricordarvi come stavate quando l’avete superata!

E ora qualche pillola di CONOSCENZA a livello SCIENTIFICO come vi ho anticipato all’inizio.
Al momento, come molti di voi sapranno, non ci sono VACCINI O MEDICINALI che possono sconfiggere questo VIRUS, COVID-19, quindi le armi per vincere questa “guerra” siamo NOI, o meglio,
IL NOSTRO SISTEMA IMMUNITARIO!
Ogni virus, quindi anche questo COVID19, deve superare le nostre barriere immunitarie e usare le nostre cellule e le nostre energie e riserve per moltiplicarsi e sopravvivere, quindi che ne dite di rendergli un po’ più difficile il lavoro?
Beh, per riuscirci dobbiamo trasformare il nostro SISTEMA IMMUNITARIO nel nostro SUPEREROE!!!
Mi spiego meglio, lasciandovi queste 5 NOZIONI + 1:
1 – MANGIARE SANO
Mangiare più frutta e verdura, non abbuffarsi e diminuire gli zuccheri raffinati, AIUTA NELLA DIGESTIONE e possiamo farlo tutti!
2 – ALLENARSI
Svolgere qualche semplice circuito di 20/30 minuti al giorno o a giorni alterni, insieme a qualche sessione di mobilità o di yoga, AIUTA il corpo e RILASSA la mente
3 – STARE AL SOLE
Cercare di prendere una mezz’ora di aria e sole (sul balcone o in giardino o affacciandosi semplicemente alla finestra) perché i raggi solari servono a produrre la vitamina D che è un potente antinfiammatorio. FONDAMENTALE usiamo SEMPRE una crema PROTETTIVA CON FATTORE DI PROTESIONE SOLARE ALTO perché dobbiamo fare attenzione ai raggi UVA e UVB!
4 – DORMIRE
Dormire circa 7 ore, aiuta il sistema immunitario, perché durante il sonno il corpo recupera le energie utili per il giorno successivo e combatte eventuali agenti patogeni, ristabilendo anche tutti gli equilibri del nostro corpo
5 – PENSARE POSITIVO!
Ultimo, ma molto importante, perché moltissime malattie si curano con la mente, oltre che con le medicine, essere POSITIVI e non crogiolarsi nella negatività. Questo aiuta a evitare attacchi di ansia e di panico e a mantenere attivo il nostro corpo e quindi anche le nostre difese!
Per cui spazio alla fantasia, leggete libri, ascoltate seminari, fate tutorial, studiate una lingua, guardate un film, parlate con i vostri familiari (per chi può), guardate video comici e ridete!
Sì, perché il + 1 è RIDERE!!!!!!!!
E ridere è una delle medicine migliori (basta pensare ai clown che vanno nei reparti dei bambini in ospedale).

Spero di avervi tenuto compagnia e con uno dei miei migliori sorrisi vi ringrazio.
Ringrazio chi ha avuto la voglia di leggere fino in fondo e ringrazio tutti coloro che lavorano e che non possono permettersi di stare in casa in questi giorni.
E infine aggiungo che se volete qualche altra informazione, avete qualche curiosità a riguardo, vi serve un consiglio o una ricetta light, scrivetemi! Perché di tempo ne ho e preferisco impiegarlo così, invece di sprecarlo.

Grazie!!!!!!!!!!
La vostra BB
(Beatrice Brunetti)

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest

Lascia un commento