Per potenziare la tua leadership personale ed intraprendere una serie di incontri di coaching significa che sei cosciente di avere una adeguata forza di volontà per accettare di creare situazioni impegnative dalle quali potrai uscire vincente solo hai deciso cambi dipensiero e di azione.

Una delle più importanti e rivoluzionarie affermazioni in ambito psicologico di fine ‘800 è stata quella pronunciata da un grande psicologo americano W. James il quale ha rivelato al mondo: “l’uomo è padrone dei suoi pensieri”!

Quella che sembra una frase scontata, quasi banale, invece, purtroppo, è sconosciuta e disattesa dalla maggior parte delle persone che io ho incontrato nella mia vita.
Decidendo di fare nuovi pensieri avrai la possibilità di dar vita a nuovi comportamenti che riterrai più utili per te e per il tuo obiettivo.

Il mio modo di fare coaching consiste nell’aiutarti a “pescare il pesce”, stimolandoti nel contempo, a comprendere come auto motivarti per “imparare a pescarlo da solo”!
Alcuni lo chiamano Apprendimento a Doppio Ciclo dove le energie vengono indirizzate nel far apprendere cosa è necessario fare e come farlo per realizzare l’obiettivo predefinito.

 

Tu, protagonista della coaching, stabilisci l’obiettivo che vuoi realizzare!
L’obiettivo è il fine verso il quale viene diretta la tua energia psico-fisica.
Grazie al tuo impegno, passerai da uno stato desiderato, astratto, ad uno stato raggiungibile, concreto.

Il coaching ha l’obiettivo di renderti libero, indipendente e responsabile delle scelte che prenderai.
Il mio impegno di coach è anche quello di aiutarti ad identificare uno o più “stati risorsa”, che ti permetteranno di rimanere in equilibrio ogni qualvolta lo riterrai opportuno.

La TUA VITA diventerà più ricca e soddisfacente grazie ai risultati che ti impegni ad ottenere. Hai due alleati: le tue preziose e utili risorse interne e la fiducia che hai deciso di riconoscere al tuo coach.